Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

I FRATELLI CAPRIO CON PINO SCAGLIONE IN “STORIE DI PIAZZA”

librio Caprio Turi (1)

fratelli caprio I fratelli Antonella e Franco Caprio - giovedì, 14 luglio, alle ore 19 -, saranno ospiti di “Storie di Piazza”, rassegna letteraria curata da Lucio Romano a ridosso del Castello, e converseranno con Pino Scaglione sul loro ultimo capolavoro: “Nel silenzio parlami ancora”.

In questo terzo romanzo attraverso gli occhi di Rina, staffetta partigiana, gli autori sfogliano pagine di storia recente, quelle della Resistenza, e lo fanno con originalità, ricorrendo “… ad un particolare impasto linguistico e stilistico che poggia su di una architettura dialogica di superficie, ma che è capace di recuperare e di dar vita - e forma - alle voci di dentro…”, come ben intuito dal professor Trifone Gargano.

Infatti la musicalità dellLocandina Storie di Piazzaa lingua utilizzata, le immagini, le figure retoriche, creano armonia e bellezza. In queste poche righe, tratte dal testo, ritroviamo l’estrema efficacia “pittorica” che descrive lo stato d’animo della protagonista, dilaniata da un conflitto interiore e pronta a sacrificarsi per amore: “Sono tornata in questo luogo di silenzio. Relitto di cemento piaggiato in un angolo di città e dilaniato dal tempo e dall’incuria. Terra di conquista per lucertole e piccioni. Mausoleo di solitudine, dove gli spettri delle vite qui consumate galleggiano come meduse e ti sussurrano il loro fiero dolore. Voci incise sulle pareti che neppure l’onda di muffa è riuscita a imbavagliare con la sua scorza di velluto.” 

Personaggi indimenticabili si raccontano rinacciando le loro storie. Il giovane intellettuale ed idealista Ludovico, attivista del Fronte della Gioventù per l’Indipendenza nazionale, Giacomo, vocato ad esser un eroe e quel bimbo che pone Rina in dialogo con la sua anima e che l’aiuterà ad “imparare a perdonarsi”. Un perdono taumaturgico che si oppone all’arsura della sete di vendetta.

“Dopo Marco Cardetta e Matteo Bonadies è la volta di "Nel silenzio parlami ancora" (Besa Editore). Sarà Pino Scaglione - critico d’Arte ed appassionato letterato - ad introdurre gli scrittori ospiti di Palazzo Romano Eventi in Piazza dei Martiri nello spazio antistante il Castello Normanno-Svevo. Un'altra serata - confessa Lucio Romano - all'insegna della compagnia e della curiosità, grazie ad un nuovo modo di intendere la conoscenza e la divulgazione della letteratura d'autore con righe, musica & provocazioni...un'altra piacevole serata d'estate...”

Si parlerà di un libro che riesce a coinvolgere profondamente i lettori che si ritrovano in sentimenti e ideali universali… Il naturale prosieguo di “Il Segreto del gelso bianco” e “Non c’è cuore”. Un incontro assolutamente da non perdere.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI