Sabato 15 Dicembre 2018
   
Text Size

LO STILISTA PIETRO PARADISO PORTA YU XIMAN A GIOIA DEL COLLE

pietro paradiso stilista gioiese

pietro-paradiso Il 10 luglio alle ore 20.30 nel Chiostro del Palazzo Comunale di Gioia del Colle, in Piazza Margherita di Savoia, “Alchimie Saracene” dello stilista Pietro Paradiso presenterà “Un abito per l’anima” - una spettacolare sfilata di moda con invito riservato, evento che gode del patrocinio del Comune e che vedrà graditissima ospite Yu Ximan.

L’imprenditrice di moda ha ospitato nel 2015 a Pechino uno showroom allestito da Paradiso, il quale ha conquistato l’Oriente con la raffinata eleganza delle sue creazioni.

Alle ore 19.30 nella sala Javarone del Palazzo Comunale la stampa potrà incontrare ed intervistare lo stilista Pietro Paradiso, Yu Ximan - terza donna manager della Cina - e Francesco Zizzi, ricercatore in Antropologia Personalistica Esistenziale nonché autore delle “affermazioni” indoYU XIMANssate dalle modelle.

_____________

L’evento mira a promuovere un progetto stilistico che trova nell’arte, nell’etica e nella poesia la sua “anima” ancor prima che nel mondo dell’imprenditoria, anch’esso valore fondante funzionale alla determinazione di sé ed alla dignità che una sana economia preserva e tutela.

Esiste un must nelle collezioni di “Alchimie Saracene”... il kilim. Pietro Paradiso ne ha fatto un segno di riconoscimento. Frammenti di kilim rinacciati con filo d'oro, applicati su di un abito o su un accessorio, sono il segno di riconoscimento dello stilista che sposa la sua terra d'Occidente con l'Oriente, terra ispiratrice. Un abito per l'anima si colora con tinte tenui in contrapposizione ai colori forti, così come tessuti di seta preziosa sono accostati a trame poverissime, che cucite a mano e ammorbidite con ricette antiche e segrete, alchemizzate con seta e cachemire, impreziosiscono il capo nel concetto etico. La collezione presenta in modo evidente le affermazioni intercambiabili che sono la vera novità del brand, capi che oltre a “raccontare” se stessi e chi li indossa mediante il taglio, il tessuto ed il colore, ne espietro paradiso a i fatti vostri rai2plicitano “l’anima” attraverso le poetiche e profetiche affermazioni scaturite dal pensiero di Francesco Zizzi e dello stesso Pietro Paradiso.

Il significato semantico delle parole costruisce percorsi dello spirito che attraversano “Alchimie saracene” ed ineludibilmente si amalgamano alla loro essenza, rendendo la proposta dello stilista gioiese assolutamente unica e vincente nel momento in cui “il verbo” impreziosisce e veste non solo il corpo ma anche l’anima.

Tocco di classe i gioielli ideati da Giulio Cerqua di Civico LXXVI, pensati per valorizzare kilim, shantunge shari di seta, obi in cotone antico, bruciato a mano ed impreziosito da frange di Longobucco e ricami in vinile e i pizzi preziosi confezionati ad arte da Rosa Ladisa.

Regista dell’evento, Massimo Cerbera, cui Pietro Paradiso rivolge i suoi più sinceri ringraziamenti estesi all’intero staff, a Daniela Mazzacane di TeleNorba per la sua preziosa e professionale presenza, a Carmen Martorana Eventi, a Gregorio Barletta , chef de "A'Crjanz", alla cantante Paula Mitrache che si esibirà nel corso della serata ed alla Masseria “Parco della Grava” di Ostuni.  

NOTE BIOGRAFICHE

Pietro ParPIETRO PARADISOadiso nasce a Gioia, frequenta il liceo artistico e si diploma all’Accademia Internazionale di Alta Moda e Arte del Costume Koefia di Roma. Collabora con le maison d’haute couture di Valentino e Carlo Pignatelli. Diviene consulente di gruppi internazionali ed inaugura a Milano il suo primo atelier. Nel 2004 partecipa ad “Io Sposa” organizzata da Condè Nast e la sua collezione riscuote grande successo. Due anni dopo fonda la Pierrè Srl ed apre un nuovo Showroom. A Roma nel 2007/2008 crea la prima collezione prèt-à-porter donna, realizzata secondo i principi della demi-couture. Nel 2008 passa alle collezioni uomo, accessori e jeans.

Nel 2010 nasce il suo brand “Alchimie saracene”, ed i preziosi kilim divengono cifra stilistica di unicità e raffinatezza, coniugando arte, design e moda tra Oriente e Mediterraneo. Tra le sue muse Irene Pivetti, cui dedica la collezione estate 2009. Negli anni successivi avvia una produzione in Calabria. Nel pieno della maturità professionale, dopo Milano, Parigi e New York, Pietro Paradiso è a Pechino. Alla sua creativitàYu Ximan, una delle imprenditrici cinesi più all’avanguardia nel settore dell’alta moda, affida il suo brand promosso in uno Showroom a Pechino.

Innumerevoli e prestigiosi i riconoscimenti accordati alla sua arte e le frequentazioni su importanti media.

Per citarne solo alcuni tra i più recenti, nel novembre scorso le creazioni di Pietro Paradisoconquistano il pubblico e gli organizzatori di una prestigiosa kermesse di moda - laLecce Fashion Weekend” - ospitata nell’Hangpietro paradiso a i fatti vostri rai2ar Nord dell’aeroporto “Fortunato Cesari” di Galatina, presentata dall’affascinante Mary De Gennaro.

Sfilano in passerella originalissimi capolavori d’arte non solo ammirati per la loro raffinata e preziosa bellezza, ma anche strettamente legati al territorio ed alla sua storia al punto di essere “letti” attraverso le affermazioni di Francesco Zizzi, scolpiti nei gioielli di Giulio Cerqua e indissolubilmente legati a profumi e tipicità del territorio, tra cui l’olio - oro di Puglia - promosso da Mimmo Cafarchia. Ed è attraverso le affermazioni - innovazione di  intensa e taumaturgica, espressività - che “Alchimie Saracene” veste di spiritualità, capi unici che traducono in parole eleganza e bellezza.

Il 6 aprile scorso lo stilista gioiese è ospite della rubrica “Moda di moda”condotta daStefano Dominellaed Adriana Volpe nella fortunata trasmissione televisiva di RAI 2 “I fatti vostri”. Pochi giorni dopo - dal 9 all’11 aprile -è tra i cinque creativi pugliesi che animano gli spazi di “MUIMART”a Lecceed è a Campi Salentino l’11 ed il 12 giugno 2016 in occasione della “Leccefashionweekend”.

Francesco Zizzi èricerfrancesco zizzicatore in Antropologia Personalistica Esistenzialee nelMetodo Sophianalitico di A. Mercurio. Insegnante Certificato Ufficiale Heal Your Life (Guarisci la tua vita) Metodo di Louise Hay. Dopo una esperienza di quindici anni nel Marketing Operativo, Gestionale, in Comunicazione, Selezione, Formazione e Gestione delle Risorse Umane, si specializza in Semantica della Parola e Comunicazione “non verbale”, approfondisce gli studi delle Neuroscienze e si occupa di Percorsi di Crescita Personale anche in lingua inglese. L’incontro con Pietro Paradiso, in una armoniosa osmosi di valori ed etica, dà voce ai pensieri sottesi e non ancora espressi nelle linee sartoriali di “Alchimie Saracene”.

Per nformazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   

_____________

 Rassegna stampa in web:

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI