LA FENICE. DOPO IL SAGGIO ALLA LUM IL CONCERTO-foto

saggio accademia musicale la fenice

saggio accademia musicale la fenice Si è tenuto presso l’auditorium della Lum il 19 giugno scorso, l’atteso saggio annuale degli studenti dell’Accademia “la Fenice” diretta dal M° Paolo D’Ascanio.

Un repertorio ricco e vario ha permesso ai musicisti di ogni età di esprimere il proprio talento anche quando l’emozione ha preso il sopravvento, tra gli applausi di parenti ed amici accorsi numerosi.

L’orchestra dei giovanissimi è una novità di quest’anno accademico, seguita e diretta dal M° Paolo D’Ascanio che rivedremo in Piazza Plebiscito in “Legami d’Arte” domenica 26 giugno alle ore 21, unico evento artistico in programma al momento per l’estate, totalmente a carico de “la Fenice”.

Fanno parte dell’ensemble: al pianoforte Nicolò Basile e Adriano De Venere, alla batteria Riccardo Leronni e Andrea Cantore, ai violini Aurora Pugliese e Chiara Ronco e Silvia Detoma, ai violoncelli: Valentina Casulli e Manuela Valentini, alla chitarra Federica Anelli, Domenico Spinelli, Alessandro Casulli, Roberto Bianco, Andrea Soranna, alla chitarra elettrica Francesco Depalma, ai flauti Gianpaolo Donvitsaggio accademia musicale la feniceo e Pierangelo De Leonardis, alle voci: Gaia Antonicelli, Gaia Colacicco, Simona Vincelli, Simona Romano, Rebecca Selvaggio, Giorgia Rosa D’Aascanio, Nicola D’Ambrosio, Francesco Cardetta, Andrea Soranna, Dalila Quarato, Silvia Detoma, Gianluca Casulli, Federica Capozzi, Federica Plantamura. il coro di voci bianche è stato diretto dal M° Davide Notarnicola e la presentazione curata da Angela Denora.

Nelle quinte, cuore dell’evento l’insostituibile e preziosa Katia Di Martino. [Foto Mario Di Giuseppe]

concerto la fenice