Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

LA GIOIESE GUENDALINA LOSITO SU VOGUE E DEEJAY TV-foto

guendalina losito

guendalina losito Il 2 giugno alle ore 21.15 su Deejay TV Nove è andata in onda la prima puntata di "Malattie Misteriose" in cui ha recitato una giovanissima attrice gioiese, dodici anni di puro talento e bellezza: Guendalina Losito.

La serie racconta la determinazione di persone che non si arrendono di fronte alle malattie misteriose e di medici specializzati che li aiutano. I casi sono ricostruiti attraverso interviste rilasciate dai pazienti a persone a loro care e ai medici che li seguono.

Guendalina, nelle vesti di Daniela, ha impersonato una sua coetanea alla prese con questo dramma.

Nei giorni scorsi ha anche posato per la fotografa polacca Magdalena Berny - scelta tra centinaia di ragazzine -, e le sue foto sono state pubblicate su Vogue.

Il progetto della Berny che racchiude il book fotografico ha per titolo “Imaginarium”. Le immagini sono guendalina lositoevanescenti, ricche di poesia e pervase di una antica bellezza. Il sapiente gioco di luci rende la pelle delle due giovanissime modelle diafana, quasi perlacea. Negli occhi chiari, in cui riverbera una luce stellare, si riflette l’innocenza. Le stesse vesti, camiciole di antica fattura, semplicissime, pudicamente chiare, conferiscono un tocco di struggente bellezza a foto d’Arte che narrano storie, o forse favole in cui l’incubo assume fattezze velate e nasconde ansie e timori. La foto che più evoca suggestioni è quella in cui il profilo di Guendalina, rapito da un riflesso, si rispecchia e rifrange nel mondo adulto, allegoria di un vetro rotto che frammenta il suo volto e le sue certezze.

L’espressività della giovane modella in bilico tra l’adolescenza e l’infanzia, incanta ed ammalia.

A giugno dovrà tornare a Firenze per la registrazione del secondo spot delle bambole americane Bratz per la Remix Produzione Diaframma Advertsing.

Guendalina riesce a coltivare serenamente questa passione per il cinema, la moda, il teatro e lo sport, adora leggere, è appassionata di youtubers ed ha tante amiche del cuore che si contendono la sua attenzione. E’ anche un’ottima atleta, per l’esattezza pratica ginnastica ritmica nella scuola di Francesca Casoria, ed ovviamente in pagella ha tutti 10.

Per papà Giandaniele e mamma Giulguendalina lositoia è fonte di infinita gioia e orgoglio ma anche di tanto impegno per gestire una vita familiare alquanto varia, a tratti frenetica, con numerose “trasferte” per consentirle di realizzare i suoi sogni.

Il suo curriculum è già ricco, nonostante la giovane età: ha posato per cataloghi di moda nazionale e internazionale (Petit, Veneziano, Gaialuna, Incanto), partecipato a servizi pubblicitari su prestigiose riviste (Vanity Fair, Grazia, Gioia, Gente…) ed anche per la Confindustria, ed è stata invitata a registrare spot televisivi con Bianca Guaccero. Nel 2013 inizia a frequentare i set, ha un ruolo nel docu-film di Micky D’Aquino “Una vita spezzata”, nel cortometraggio di Dario Acocella “Piccoli poteri”, nella fiction su Rai 1 “Pietro Mennea la Freccia del Sud” di Ricky Tognazzi e in “Dove chi entra urla” di Fabrizio Pastore. A Guendalina e ai suoi fantastici genitori, l’augurio di tanto, tantissimo successo e della serenità indispensabile per goderne a pieno!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI