Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

QUATTRO NUOVE CONSORELLE PER LA B.V. DEL SANTO ROSARIO-foto

celebrazioni festa Madonna di Pompei

celebrazioni festa Madonna di Pompei “Anche quest’anno la festa solenne in onore della B.V. Maria del S. Rosario di Pompei è stata vissuta non solo dalla Confraternita del Rosario, ma dall’intera comunità gioiese con grande spiritualità e fede. “Quella dolce catena che ci rannoda a Dio”, scriveva il beato Bartolo Longo nella Supplica alla Vergine, è stato il filo conduttore della novena e del triduo, ormai un lite motiv per la nostra Confraternita, arricchitasi ancora di più quest’anno con l’ingresso di altre quattro consorelle. Infatti, venerdì 6 maggio scorso, nel corso della Celebrazione Eucaristica concelebrata dal nostro padre spirituale don Tonino Posa, il vice parroco del S. Cuore padre Jean Norbet Randriantantelison, coadiuvati dal diacono Lorenzo Petrera. Rito, quindi, durante il quale hanno prestato giuramento Isabella Bàrbera, Francesca Bonerba, Alberta Famiglietti e Rossana Mariano. Rito al quale hanno fatto da degna cornice amministratori e associati della congrega guidata dacelebrazioni festa Madonna di Pompei Andrea Luigi Mongelli e i tantissimi fedeli presenti nella piccola chiesa di S. Domenico. In pratica, un momento di alta spiritualità che ha catapultato questa comunità verso la festa solenne, quest’anno concomitante con la solennità dell’Ascensione. L’ultima serata del triduo è stata affidata al sacerdote gioiese don Biagio Lavarra, parroco di San Marco in Bari.

In pratica, un anticipo di quello che è stato il ruolino di marcia dell’intero programma religioso riguardante la festa, che ha vissuto il clou a margine della S. Messa solenne celebrata da don Innocenzo Mondelli, il quale s’è fatto carico anche di condurre il S. Rosario meditato e la Supplica alla B.V. Maria del S. Rosario di Pompei. In serata la messa vespertina è stata affidata a Mons. Domenico Ciavarella, vicario generale della nostra diocesi, il quale al termine della Celebrazione Eucaristica, che ha visto anche la partecipazione dell’accolito Pinuccio De Bellis, ha benedetto i Rosari che come ogni anno vengono distribuiti ai fedecelebrazioni festa Madonna di Pompeili.

Sotto il profilo civile, invece, ad allietare la festa ha contribuito la valida formazione locale della “Bassa Musica di Gioia del Colle”.

Intanto, neppure il tempo di archiviare questa festa, che già sono in preparazione altri eventi. Per l’11 giugno stiamo organizzando il consueto pellegrinaggio a Pompei, mentre già abbiamo preso qualche decisione per la festa d’ottobre, mettendo sotto contratto per la prima domenica il Premiato Concerto Musicale Città di Gioia del Colle “Paolo Falcicchio”, diretto da Rocco Eletto, ex banda di Noicattaro, per due anni punto di forza della nostra festa civile. Questo è il primo passo verso la festa 2016, dato che abbiamo allo studio un programma per il quale dobbiamo essenzialmente misurarci con il capitolo bilancio”. [foto Mario Di Giuseppe]

CONFRATERNITA SS. ROSARIO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI