Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

ZONA 167. ETERNA INCOMPIUTA. COMMISSARIO PRENDE TEMPO

quartiere 167

commissario Rossana Riflesso“Si è svolto mercoledì 21 aprile 2016 l’incontro tra il Comitato di Quartiere 167 ed il sub commissario prefettizio del Comune di Gioia del Colle Rachele Grandolfo. Scopo dell’incontro era la verifica dei punti presentati alla stessa in data 24 febbraio scorso.

Allargamento di via Einaudi e completamento P.R.U.

La dott.ssa Grandolfo ha convocato il Geom. Gemmato per l’Uff. Tecnico Comunale ed il dr. Ferrante per il Comando Polizia Municipale. Il comitato ha lamentato il grosso ritardo nel completamento dei lavori; il responsabile dell’Uff. tecnico ha comunicato che i ritardi sono dovuti al mancato completamento dell’iter per la specifica della necessaria segnaletica orizzontale e verticale che dovrà essere sistemata su via Einaudi e sulla strada di raccordo tra via Pertini e via Padre Semeria in coordinamento tra i due uffici comunali. I presenti hanno rassicurato sulla definizione in tempi brevissimi della indicazione della segnaletica necessaria, la stessa sarà acquisita dalla Ditta e successivamente installata; si rassicura inoltre sul completamento della pistzona-167-assemblea-comitatoa ciclabile e sul raccordo della stessa con le strade trasversali e gli ingressi ai garage degli edifici adiacenti. Inoltre l’iter per l’acquisizione di ulteriori finanziamenti regionali per la definizione delle opere del P.R.U. non completate, sta per giungere al termine. Con questi ultimi saranno completati i marciapiedi di via Chiusa e via Aldo Moro, saranno installati gli attraversamenti pedonali in rilevato e definite altre urbanizzazione per un importo complessivo prossimo ai 500 mila euro.

Miglioramento della viabilità

Si è parlato della nostra proposta di inversione di marcia su via Capozzi e via Che Guevara; l’ipotesi è tutta da studiare ed il Comandante della Polizia Municipale ha espresso a tal proposito forti perplessità.

Igiene e cura delle aree residue

Il Comitato ha ribadito la indispensabilità di curare le aree residue del quartiere trovando ogni risorsa e di Struttura Via Einaudi (15)invitare, tramite ordinanza, i proprietari di suoli in stato di abbandono a tenere curate dette aree. La dott.ssa Grandolfo purtroppo non ha assunto impegni in questo senso.

Sicurezza nel quartiere

Abbiamo sollecitato ancora l’Amministrazione Commissariale ad intervenire per frenare gli episodi di devianza e malaffare nel quartiere, anche, come deterrente, con l’installazione di impianti illuminanti (fari) in zone scarsamente illuminate. Ancora una volta la Commissaria ha rassicurato i presenti sulla prossima definizione di una gara che sposterà alcuni impegni di spesa dal bilancio comunale verso il miglioramento dell’illuminazione pubblica ed altri piccoli lavori.

Centro polifunzionale

Si è preso atto che il Centro polifunzionale sito su via Moro non è stato ancora consegnato al Comune e quindi non è possibile ancora avviare le atticomitato 167vità di sostegno ai minori ed agli anziani per cui è sorto. Riguardo invece alla gestione dei campi da gioco adiacenti abbiamo ricevuto comunicazione della prossima definizione della questione.

Un incontro quindi conclusosi con un nulla di fatto e con mere rassicurazioni date dal sub Commissario Grandolfo poco convincenti a due mesi dal precedente.

Abbiamo avuto l’impressione che i commissari non vedano l’ora di lasciare la città e che la macchina amministrativa sia completamente in mano agli uffici che, senza una guida, procedono ognuno per la propria strada.

Un tempo buio per la città, il lungo periodo commissariale fortemente voluto dalla vecchia amministrazione comunale rimasta in carica inutilmente dopo quel famoso cinque febbraio 2015, si sta chiudendo. Auspichiamo che la prossima amministrazione della città possa ridare legalità, trasparenza e vita alla città”.

Comitato Quartiere 167

 

Commenti  

 
#2 silvio 2016-04-25 18:57
bisogna ringraziare i componenti la vecchia Giunta che non si sono dimessi in tempo utile per poter andare subito alle elezioni.
anche questo grave danno bisognerebbe ricordare!
 
 
#1 illusi 2016-04-25 18:34
il commissario prende tempo perché non gli importa assolutamente nulla di GIOIA DEL COLLE....ILLUSI......tanto a fine mese i 6.000,00 euro li percepisce senza problemi......
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI