Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

INIZIATO PROGETTO “RADIOATTIVI” PER 19 STUDENTI DEL GALILEI

Foto Progetto RadioAttivi

E.R.A. Logo“Con grande entusiasmo, da parte nostra e soprattutto dei ragazzi, il 4 Marzo 2016 abbiamo dato inizio al ProgettoRadioAttivi” presso la scuola I.I.S. Leonardo Da Vinci- Galileo Galilei di Gioia del Colle.

Fortemente condiviso dai docenti di elettronica e dalla Preside Prof.ssa Rosa Roberto, rientra nei Piani di Offerta Formativa (P.O.F.) e dà quindi la possibilità agli alunni che lo frequentano, con almeno il 75% di presenza alle lezioni, di arricchirsi culturalmente ma anche di poter raggiungere un credito formativo al loro piano di studi.

Le classi coinvolte per quest’anno sono di terzo e quarto anno con ben 19 alunni partecipanti, tutti motivati ed incuriositi alla materia del radiantismo e sul ruolo che ricoprono le telecomunicazioni in ogni tipo di situazione, che sia di normalità o calamità.

Durante i vari incontri i temi che si svilupperanno toccheranno vari argomenti: dalle competenze del radioamatore ai vari decreti legislativi e leggi che lo disciplinano; dai compiti della Protezione Civile al suo impiego durante le attività di emergenza; dalle funzioni dell’apparato ricetrasmittente alla sua componentistica primordiale.

Gli studenti avranno anche l’occasione di mettere in pratica le nozioni di elettronica ed elettrotecnica apprese durante l’orario scolastico, assieme ai volontari ed esperti nel settore, potendo realizzare anche strumenti utili alla radiocomunicazione e stimolando il loro interesse, mettendo a frutto il loro impegno.

Il Presidente IU7BPN Luciano Mancino ringrazia a nome di tutta la Sezione E.R.A. di Gioia del Colle – Golf Sierra 1, la Dirigente Scolastica, i docenti e i ragazzi per la fiducia riposta e riconfermata nei nostri confronti”.

(Sezione E.R.A. di Gioia del Colle – Golf Sierra 1)

 

Commenti  

 
#1 Guglielmo Maccheroni 2016-03-15 18:56
Un macigno, meglio fare lezione! :-? :zzz
Grazie al volontario che ha fatto lezione, è stato molto chiaro e un ringraziamento speciale anche all'altro che faceva scorrere le diapositive.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI