Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

UTE. SALOTTO AL FEMMINILE PER FESTEGGIARE LA DONNA

festa della donna

festa della donna

Commenti  

 
#4 F. Giannini 2016-03-09 16:05
@realista
... e i Mussolini di ieri e di oggi?
Le donne da lei citate hanno forse avuto il torto di non essere coerenti con il loro credo, ma di essere state sottoposte ai voleri di chi li aveva nominati a tali incarichi, che sono quelli che prendono le decisione e sono maschi.
 
 
#3 realista 2016-03-09 11:06
in italia non bastavano i politici uomini per renderla com'è,abbiamo dato per pari opportunità potere alle donne nel tentativo di migliorare le cose.alcuni nomi giusto per:FORNERO,BOLDRINI,GIANNINI,MUSSOLINI,LORENZIN,JERVOLINO,CARFAGNA,GENTILE,ECC.ECC.se queste sono le conquiste sociali ed economiche allora non ci resta che chiedere aiuto solo al padreterno.
 
 
#2 Giovanna Viterbo 2016-03-09 09:10
Gentile "Cittadino attento " l'8 marzo non è stato istituito per festeggiare la donna ma per riflettere e ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne sia le discriminazioni e le violenze cui sono state oggetto e lo sono ancora ,in tutte le parti del mondo".Sulle quote rosa sono d'accordo con lei: sono una mancanza di rispetto verso le donne!
 
 
#1 Cittadino attento 2016-03-08 19:27
Effettivamente la donna, pur non essendolo, si sente un essere inferiore. Lo dicono loro; tanto è veto che, si sono inventato e istituito una giornata da dedicarsi per mettersi in evidenza, sentirsi superiore, e festeggiare.
Gentilissime signore, non è con tale istituzione che si valorizza la donna; ma, con la costante presenza sul territorio, in affari, in carriera, sul lavoro, in famiglia e così via. Secondo il sottoscritto, non avete niente di più e niente di meno dell'uomo; ma, la vostra convinzione purtroppo per voi, vi porta a sentirvi inferiore all'uomo e a voler essere considerate ancora come quota rosa, gentil sesso o sesso debole ma, è finito il tempo di cedervi il passo o il posto a sedere; ormai, siete esattamente alla pari dell'uomo, per cui, finitela una buona volta nel voler apparire o considerarvi come il desiderio da anelare. Ormai, oggi giorno c'è un'altro soggetto che oscura la figura della donna. Oggi, emerge il GAY il quale, vuole prendere il vostro posto.
E allora, A T T E N T E !!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI