Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

SETTIMANA SANTA. VIA CRUCIS E PROCESSIONE ADDOLORATA

addolorata e via crucis

processione-addolorata “Cominceranno venerdì prossimo, 11 marzo, presso la Chiesa di San Francesco, le celebrazioni in onore di Maria SS. Addolorata della quale si farà memoria venerdì 18 marzo.

Il primo giorno del settenario di preghiera e preparazione a tale ricorrenza, si aprirà con la Via Crucis nel territorio parrocchiale, difatti grazie alla cura della Confraternita del Purgatorio e della Comunità Parrocchiale di Santa Lucia, venerdì 11 marzo alle ore 17.00 partirà dalla Chiesa di Piazza Plebiscito il pio esercizio, proseguendo per Via Dante, Via Leonardo Da Vinci, Via Celiberti, Via Carducci, Via D.F. Ardeatine, Via Flora, Piazza Luca D’Andrano, Via Roma e arrivo in Santa Lucia alle ore 18.30 dove sarà celebrata la Santa Messa.

Il Settenario alla Madonna proseguirà in San Francesco sabato 12 marzo fino a giovedì 17 marzo alle ore 18.00 ad eccezione di martedì 15 marzo, perché alle ore 17.30 con la Santa Messa, avranno inizio i “Martedì Maggiori” a Sant’Antonimaria addolorata processioneo da Padova.

Il 18 marzo, venerdì di passione, precedente la Domenica delle Palme, giornata in cui faremo memoria della B. V. Addolorata, alle ore 17.30 sarà celebrata in San Francesco la Santa Messa Solenne (non ci sarà messa in Chiesa Madre) seguirà la processione dell’Addolorata: Piazza Plebiscito, Corso Garibaldi, Via Vittorio Emanuele, Via P. Amedeo, Chiesa Madre dove si svolgerà un breve momento di preghiera e riflessione, Via P. Amedeo, Via Vittorio Emanuele, Corso Garibaldi, Piazza Plebiscito e rientro nella Chiesa di San Francesco. Il Presidente, Carmine Candeloro, invita i confratelli e consorelle della Confraternita del Purgatorio a partecipare a questa manifestazione di fede ed informa cha la stessa processione è aperta a tutti i fedeli che vorranno unirsi in preghiera”.

Carmine Candeloro

addolorata e via crucis

Commenti  

 
#2 Carmine 2016-03-09 10:45
Caro "un fedele" se ha letto bene la locandina il tragitto della processione è quello tradizionale.
 
 
#1 Un fedele 2016-03-07 22:51
Ricordo quando l'Addolorata entrava in chiesa Madre per "andare a prendere il figlio morto " (così diceva mio padre), i penitenti incappucciati che si battevano dietro la schiena ....poi questa tradizione è stata eliminata. Poi c'era solo l'Addolorata che entrava in chiesa Madre....Ora le fanno fare un altro giro. Forse ci rimane solo la fede ....forse.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI