Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

CENTRO INTERCULTURALE. DOPO DIECI ANNI SI PARTE. FORSE

biblioteca comunale

Gioia_del_Colle_-_Biblioteca_comunaleGiovedì 3 marzo 2016 è una data da ricordare. L’Ufficio Tecnico Comunale nella persona del suo Dirigente ha comunicato alla Cooperativa sociale ETNIE che è stato effettuato il collaudo del secondo piano sovrastante la Biblioteca Comunale (ex Palazzo Serino) e quindi ha firmato l’agibilità. L’immobile dotato di ascensore per favorire l’abbattimento delle barriere architettoniche servirà per lo sportello “Incontrarsi al sud” e del Centro Interculturale, due realtà necessarie per affrontare la complessità delle immigrazioni.

La struttura si armonizzerà con l’attività della Biblioteca Comunale. Un intervento  atteso da un decennio  necessario per favorire l’integrazione di chi giunge da lontane contrade.

Ora la palla passa all’Ufficio di Piano per completare l’iter e consegnare gli immobili alla Cooperativa sociale che gestirà gli interventi. In primis sono attesi diversi laboratori: linguistici, giuridici, sociali, sanità”.

Franco Ferrara
Formatore, Presidente Centro Studi ERASMO Onlus

 

Commenti  

 
#1 Alì BABà 2016-03-05 19:51
Bene, teniamoci pronti ad integrarci con la loro cultura, a studiare il corano,a chinarci a 90° il giorno del "ramadam", ed a metttere le bombe sotto il letto degli scrittori "infedeli".
Aaah dimenticavo:..auguri all'ennesima Coperativa di Sinistra che "lavorerà" sul nuovo business del 3° millennio.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI