Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

GLI "EUROFIGHTER" DEL 36° STORMO ATTERRATI A NELLIS (USA)

eurofighter arrivati in usa

eurofighter arrivati in usa“Partiti dalla Base Aerea di Grosseto lo scorso 19 febbraio, dopo una traversata oceanica durata tre giorni, gli otto Typhoon del 4°, 36° e 37° Stormo, sono atterrati, il 22 febbraio a Nellis Air Force Base.

Con loro, i due Tankers del 14° Stormo di Pratica di Mare con a bordo il restante personale della manutenzione ed il C130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa con a bordo altro materiale per completare lo schieramento sulla Base americana.

I velivoli hanno attraversato l'Atlantico facendo tappa dapprima nelle Azzorre, presso la Base di Lajes e poi nel New Hampshire, presso la Base di Portsmouth, terminando la lunga cavalcata nel Nevada, presso la Base di Nellis.

Da oggi, prenderanno il via le attività di pianificazione delle complesse missioni di volo che si svolgeranno all'interno di scenari sia diurni che notturni, unitamente ad altre compagini aeree della NATO.

L'obiettivo di questa esercitazione sarà quello di consolidare l'efficacia d'impiego dei sofisticati sistemi d'arma in dotazione, organizzando, coordinando e dirigendo  "pacchetti" significativamente complessi sia per l'elevato numero di velivoli, sia per il nutrito numero di tecnici e specialisti chiamati ad operare congiuntamente nel rispetto di filosofie manutentive condivise e concordate”.

(Ministero della Difesa)

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI