Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

LUCA TOMMASSINI DA X FACTOR A IL “FATTORE T” AL CANUDO

XFactor - Photocall giudici e cantanti

luca-tomassini Quando in un uomo  il puro talento incontra l’intelligenza e la perseveranza, l’applicazione e lo studio, ecco che  si determina  una sorta di miracolo laico che chiamiamo genio.

Parliamo di Luca Tommassini, ballerino di fama internazionale, coreografo, regista e oggi direttore artistico di X Factor, il cui percorso professionale lo ha visto lavorare nel mondo, accanto ad artisti come Madonna, Michael Jackson, Prince, Whitney Houston, Robin Williams e in Italia, Lorella Cucccarini, Fiorello, Giorgia, Elisa, solo per citarne alcuni.

“E’  puro talento. Non esistono altre parole per descriverlo, o spiegarlo. Nessuna ricetta per poterlo replicare. Il talento si sente. Lo studio, la vita, le esperienze aiuteranno a riconoscerlo, e a coltivarlo, per far sì che non si spenga mai”.

Luca Tommassinfattore-t-luca-tonalismii spiegherà al pubblico e agli studenti cosa sia per lui il talento, in occasione della presentazione del suo  libro “Fattore T” (Mondadori) il 20 gennaio alle ore 18 nell’Auditorium dei Licei “Cartesio” di Triggiano e il 21 gennaio alle ore 10.30 a Gioia del Colle, nell’Auditorium del Liceo scientifico “Ricciotto Canudo”.

Una possibilità unica di avviare con i ragazzi un dibattito sulla necessità di coltivare il proprio talento, di perseguire il proprio sogno, qualunque esso sia, di costruire passo dopo passo, e soprattutto con grandissimo studio, il proprio futuro, in un tempo che sembra averLUCA TOMMASSINI negato il futuro ai nostri figli.

Uno dei nostri artisti italiani più noti al  mondo, una personalità geniale, eclettica, dal multiforme ingegno, un uomo il cui successo, costruito con immensa fatica e durissimo lavoro, come egli stesso afferma nella sua autobiografia, non ha mai mutato la sua vera indole, poiché “La vita mi aveva insegnato una cosa fondamentale: non bisogna mai rinunciare a quello che si è … la vita a volte impone delle pause, e ti costringe a guardarti allo specchio per scoprire che in un attimo scopri che tutto può svanire da un momento all’altro, e che l’esistenza è un ripartire ogni volta da zero”.

L’incontro, che avrà luogo il giorno 20 gennaio alle ore 18:00 e  organizzato da Il libro possibile- Winter, in collaborazione con i Licei Cartesio” e i Comuni di Adelfia, Capurso, Cellamare, Triggiano, Valenzano, l’Assessorato all’industria turistica e culturale della Regione Puglia e il Presidio del libro Cartesio, sarà introdotto dalla prof.ssa Rosella Santoro, direttrice artistica e dal dirigente scolastico dott.ssa Maria Morisco.

Interverrà l’Assessore alla cultura diTriggiano, avv. Piero Caringella.

L’incontro è aperto alla cittadinanza e a ingresso libero.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI