Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

GLI HILL’S JOY CHOIR IN CONCERTO PER “MUSICAINGIOCO”

concerto hill's joy choir

concerto hill's joy choir Dopo la splendida esibizione del 29 dicembre nella Chiesa di San Domenico, troppo piccola per contenere i tanti che avrebbero voluto esserci ed applaudirli, gli Hill’s Joy Choir torneranno in concerto il 2 gennaio alle 20.30 nella Chiesa di San Francesco, in Piazza Plebiscito, per proporre brani natalizi splendidamente arrangiati per voci e strumenti dalla flautista Ilaria Stoppini.

Il coro per l’occasione composto da sedici elementi, sarà accompagnato da un’orchestra composta da talentuosi musicisti e maestri che operano da volontari nel progetto “MusicaInGioco”: Annamaria Quaranta, Silvia Procino, Nicoletta Montanaro, Ilaria Stoppini,  Emanuele Manzo e Edward Szost.

Ed è a questo progetto che il coro ha deciso di dedicare il concerto, per l’esattezza all’acquisto di strumenti musicali per i bambini disabili e in condizioni di disagio, seguiti da maestri musicisti che hanno scelto di donare parte del loro tempo e talento a loro ed investire sul loro futuro.

Il motto che concerto hill's joy choiralimenta la passione e la dedizione di tutti coloro che lavorano per questa grande "comunidad" che porta il nome di MusicaInGioco - dichiarano i maestri volontari che suoneranno il 2 gennaio - è "La musica è un diritto di tutti". Fondata dal carismatico Maestro Andrea Gargiulo, MusicaInGioco è un'associazione ispirata a "El Sistema" fondato in Venezuela da A.J. Abreu e federata con il sistema nazionale di orchestre giovanili, che si impegna a donare lezioni e strumenti musicali gratuitamente a bambini dai sette ai dodici anni e ragazzi prevalentemente in area disagio socio economico/personale o con disturbi dell'apprendimento, quali ad esempio ADHD, sindrome di Asperger, Sindrome di Down, Autismo. Attualmente, in Puglia, ha dato la possibilità ad oltre 1500 bambini e ragazzi, anche detenuti, di vivere la bellezza della musica. La musica è un grande strumento con il quale è possibile educare il bambino a vivereconcerto hill's joy choir nella società: l'orchestra infatti altro non è che la riproduzione in musica di un gruppo sociale in cui ognuno deve rispettare delle regole e imparare ad agire per il bene collettivo. Ma non solo. La musica deve essere un diritto in quanto strumento di ricerca personale, della propria sensibilità e della bellezza. Aiutateci a creare bellezza. Aiutateci a costruire un futuro migliore per tutti quei bambini che sono stati poco fortunati. Aiutateci a dare loro una opportunità di crescita, formazione e integrazione.

Un progetto solidale che nasce ad un anno esatto da un evento che tanto addolorò proprio la maestra degli Hill’s Joy Choir, Ilaria Stoppini: il furto del suo flauto, mai restituito, nonostante i numerosi appelli. E lo strumento, per un musicista, così come per questi bimbi, è il più prezioso dei beni per poter esprimere talento ed emozioni.

Gli Hill’s Joy Choir si esibiranno nella seguente formazione:

Soprani: Teresa Surico, Rosanna Dammacco, Miriam Tateo, Daniela Marocco, Tania Procino, Adele Tramacere;
Contralti: Teresaconcerto hill's joy choir Benincasa, Giustina Lozito, Angela Angelillo, Pina Castellaneta, Annamaria Mancino;
Bassi e tenori: Benny Fanelli, Gianni Angellilo, Daniele Polverino, Danilo Loliva e Piero Lofrese.

I coristi saranno accompagnati da un ensamble musicale d'eccezione:

Violini: Lucia Carparelli, Silvia Procino, Delia La Gala e Nicoletta Montanaro;
Viola: Annamaria Quaranta;
Violoncello: Francesco Tanzi;
Contrabbasso: Emanuele Manzo;
Chitarra: Edward Szost:
Tromba: Luigi Tannoia;
Percussioni: Antonia Depalma.
Supportiamo l'impegno di tutti gli artisti e questo bellissimo progetto con una donazione personale. E’ possibile contribuire anche con una piccola offerta utilizzando l’IBAN
IT07B0526241380cc0460710912 intestato a: associazione Musica in Gioco - causale: donazione personale.

. concerto hill's joy choir

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI