Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

MASSIMO RONCO POETA GIOIESE VINCE PREMIO GIURIA “SCRIVIAMO”

massimo ronco vince premio poesia

massimo ronco vince premio poesiaNuovo riconoscimento per il poeta gioiese Massimo Ronco. Sabato 23 gennaio sarà a Cassino per ritirare il “Premio Giuria” vinto alla Terza edizione del Concorso letterario "Scriviamo". La giuria, infatti, ha premiato la sua video-poesia "I Bambini Palestinesi", classificatasi al 3° posto nella sua categoria, con la seguente menzione speciale: “Premio di giuria a Massimo Ronco per il video “I bambini palestinesi” dove l’autore con delicatezza porta alla luce aspetti terrificanti dove ci sono guerre, corpi di anime innocenti strappati alla vita, dilaniati in modo brutale. Un modo di onorare queste gemme, non si può far finta di nulla, l’umanità intera deve fermare queste morti atroci. Le immagini proposte, la voce narrante, la poesia, Massimo e Nino hanno completato magistralmente l’opera..”.

La mia video - poesia in web sta riscuotendo un notevole successo. Questo è il secondo premio che mi viene tributato in ambito poetico - dichiara in esclusiva alla nostra testata Massimo Ronco - , nel 2009 una mia poesia venne premiata in occasione della "Festa del Libro". Sono molto contento di aver vinto questo ambito premio, soprattutto perché si tratta di un evento cui partecipano tantissimi poeti di tutta Italia, ed il 23 Gennaio sarà anche l’occasione per poter conoscere personalmente tanti amici poeti che conosco solo tramite social.”

“Infatti avrò il piacere di conoscere  Nino Castorina, colui che ha dato voce alla mia poesia vincitrice e a tante altre poesie. Quel che più mi dà gioia è che il messaggio sia arrivato a tutti con quella  forza e quella chiarezza che solo il linguaggio poetico possiede. Nei versi parlo dei bambini palestinesi vittime delle ingiustizie. E’ chiaro che il messaggio è rivolto in senso generale nei confronti di tutti quei bambini non solo Palestinesi, vittime della stupidità umana. Infatti la dedicherò a tutti loro. Non immaginavo quanto la Poesia potesse darmi, mi ritengo davvero molto soddisfatto ed appagato… questo successo inatteso sarà un ulteriore propulsore per andare avanti e propormi ad altri eventi futuri.”

Un ringraziamento - conclude il poeta - va alle tante persone che costantemente, nonostante le intemperie della vita, mi spronano ad andare avanti, e tra questi voglio ricordare una grande poetessa amica scomparsa non molto tempo fa, Maria Ronzino!”

A Massimo Ronco i più sinceri auguri da parte di tutta la Redazione.

Commenti  

 
#3 Mimmo Castellaneta 2015-12-29 23:47
Quanta emozione suscita questa videopoesia!
Grazie Massimo!!!
 
 
#2 Alfredo Barbaro 2015-12-29 17:21
Grazie e complimenti, Massimo Ronco per questa videopoesia a favore dei bambini palestinesi, per quella sofferenza che non dovrebbe mai esserci nella vita di un bambino. Con il più sentito augurio che non ci siano sofferenze di alcun genere per tutti i bambini del mondo, sapendo che purtroppo in altre zone esistono situazioni di grande sofferenza.
 
 
#1 Costantino Raimo 2015-12-28 15:29
Caro Babbo Natale, quello che vorrei tanto e ho sempre desiderato parlo con il mio cuore onesto che in famiglia,con gli amici non si creano mai più litigi,malintesi con nessuno e che ci si aiuti sempre reciprocamente e che ci sia non solo i giorni festivi:tanta bontà,onestà senza far passare i guai gli altri e tanta solidarietà e tanto cuore di se e del prossimo!! A me non importa più avere per forza i regali cioè :(magliette,profumo) dalla mia famiglia , dai parenti e dai conoscenti,quello che conta realmente con i fatti ogni giorno della nostra vita é il stare bene in salute,scoprire subito per il bene del mondo BUONI E CATTIVI le maledette malattie inguaribili che ci sono ancora oggi purtroppo!
Mi piacerebbe che nel mondo le persone indipendentemente dal sesso ,età e provenienza ci si abbracci e si abbia il coraggio di dirsi ti voglio bene veramente,senza pensare a male..., e di non avere più rancori e odi del passato della nostra vita con gli altri! Noi che non abbiamo problemi di salute ci lamentiamo troppo per le cose inutili! Poi ci rendiamo conto se vogliamo :vedere bambini che hanno perso i loro cari genitori ,fratelli e sorelle,non hanno purtroppo la possibilità di mangiare molti cibi sani,muoiono disidratati,sono costretti purtroppo ad andare bambini e uomini in guerra a combattere per rischiare la propria vita..non è giusto! Ecco perché noi nel mondo che stiamo sempre speriamo bene che n salute , evitiamo definitivamente possibilmente e gentilmente di avere e dare le cattiverie...che non fa bene a nessuno al mondo e a nessuna al mondo e di non prendersi gioco delle vite delle persone non siamo dei burattini ma siamo UOMINI E VACCINATI E MATURI! La felicità é la cosa più bella al mondo che puoi regalare a un bambino e a una bambina adottato e adottata come il caso mio che mi hanno adottato i miei cari genitori dal' orfano trofio in Romania (Bucarest)!Vorrei dare sempre con tutta la mia umiltà e onestà la mia bontà che ho avuto nella mia vita in passato in Romania! Solo che non tutti siamo uguali é vero avete ragione!. Ognuno ha le sue credenze , scelte di vita ma tutti nel mondo dobbiamo essere amici veri e buoni di se Eden prossimo! Io:Costantino Raimo e i miei cari genitori vi auguriamo a voi di GIOIA DEL COLLE (BA) e nel mondo , di vero cuore ,tanta vera bontà ogni giorno con i fatti della nostra e vostra vita e le prossime generazioni!!!BUON NATALE SEMPRE CON LE VOSTRE STUPENDE FAMIGLIE E BUON CAPODANNO A VOI E NEL MONDO
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI