Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

MOUNTAIN BIKE CHE PASSIONE CON GIOIAINBICI E CICLISTICA GIOIESE

mountain bike

mountain bike mountain bike mountain bike mountain bike“Ancora una volta GioiaInBici e Ciclistica Gioiese hanno chiamato a raccolta i piccoli bikers per uno stage di tecniche di guida su Mtb. Oramai si va affiatando una vera e propria squadra di giovanissimi ciclisti in erba sotto la guida tecnica del maestro federale Nicola Nardiello.

Lunedì 14 settembre si è tenuto l'ultimo degli stage programmati per l'estate, si conclude un ciclo di lezioni che ha permesso a tanti bambini di avvicinarsi al mondo delle "ruote grasse" e di impararne i rudimenti: lezioni teoriche per conoscere il proprio mezzo, pratiche di manutenzione della bici, molta teoria e tantissima pratica con lezioni di guida e percorsi di abilità fino al rilascio di un vero e proprio diplomino conseguito dai più assidui tra i frequentatori dei vari stage.

"Ne abbiamo fatto il nostro manifesto dell'estate - spiega Antonio Montenegro presidente di GioiaInBici - e fermamente ci crediamo in quel messaggio che abbiamo inteso rivolgere ai genitori di tutti quei bambini che vorrebbero avvicinarsi al mondo della mountain-bike; portare i propri figli a praticare questo sport li aiuta a sviluppare le proprie capacità motorie, insegna loro il rispetto della disciplina e delle regole ed  in più li aiuta a scaricare le energie negative che nel corso della giornata si possono accumulare. Possiamo senz'altro ritenerci soddisfatti dell'attività svolta questa estate, nel corso della quale abbiamo organizzato tante giornate dedicate all'insegnamento di questo sport; la risposta che abbiamo ricevuto è senz'altro positiva, sia in termini di numeri che di soddisfazione personale, anche per il buon livello raggiunto da ciascuno degli allievi. Peraltro confidiamo in una crescita sempre maggiore di questo bel gruppo che ci segue nelle nostre lezioni di tecnica di guida per MountainBike."

Le lezioni tenute dal maestro federale Nicola Nardiello sono seguite con attenzione e serietà dei piccoli frequentatori di questi corsi. Tutte le tecniche di guida proposte vengono eseguite con lo spirito giusto e senza metter da parte il divertimento.

"Cercheremo di continuare il percorso intrapreso lo scorso anno con la nostra associazione sportiva - aggiunge Fabio Pennarola presidente della Ciclistica Gioiese - e proveremo a far gareggiare anche i più piccini che si andranno così ad affiancare alla categoria esordienti con la categoria riservata ai giovanissimi fino a 12 anni. La nostra associazione è nata da appena due anni ma i progetti sono tanti ed ambiziosi e tra questi vi è sicuramente quello di curare il settore giovanile. Confidiamo di riuscirci e confidiamo di avere la benevolenza dei genitori di tutti quei bambini che amano questo sport e che vogliono unirsi a noi."

"La Ciclistica Gioiese si avvicina ad un traguardo importante - conclude Umberto Spinelli, vice Presidente dell'associazione - con il rinnovo delle cariche sociali. Il 1° ottobre abbiamo convocato l'assemblea in funzione elettiva per rieleggere i membri del Consiglio Direttivo, ed in quella circostanza, dopo una relazione delle attività svolte in questo biennio, proporremo ai soci un progetto di sviluppo delle nostre attività: l'idea è di distinguere tre settori per curare al meglio tutte le esplicazioni di questo sport, dal settore agonistico a quello giovanile per finire al settore non agonistico con l'organizzazione di escursioni adatte a tutti gli appassionati delle due ruote che amano stare a contatto con la natura".

Appuntamento, per tutti i curiosi che intendano magari associarsi, a giovedì 1° ottobre quando si terrà la nostra Assemblea annuale presso "Il Fermento"...vi aspettiamo numerosi!”

GioiaInBici e Ciclistica Gioiese 

Commenti  

 
#4 aldo recchia 2015-09-21 22:15
Ho il dovere, appassionato dello sport da sessantanni, di dare onore e nerito a chi dedica con passione e competenza il proprio tempo allo sport.
 
 
#3 Mauro rizzo 2015-09-21 20:24
Complimenti una bella realtà. Siete una squadra fortissima
 
 
#2 aldo recchia 2015-09-21 15:40
conoscendo le persone, anzi gli amici, sono contento per il loro impegno e la passione. Augi e in bocca al lupo.
 
 
#1 Donato Dongogo 2015-09-21 12:01
Mitico
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI