IL MAESTRO E L’AMICO DI VITA VITO VINCI NON C’È PIÙ

VITO VINCI

VITO VINCIQuesta mattina, alle tre di notte, il “Prof.” come in molti lo definivano, ci ha lasciati dopo aver ingaggiato una lunga e strenua lotta contro la malattia che da mesi lo affliggeva. Con lui se ne va un ulteriore pezzo di storia gioiese. Anni vissuti nella e per la salvaguardia della legalità di un intero paese che ha amato come e più dei suoi stessi familiari. Nelle parole di Enzo Cuscito, il suo “discepolo” preferito, scritte a caldo in un post pubblicato sul suo profilo facebook, l’infinita tristezza e rabbia per la sua prematura e improvvisa scomparsa.

Ho conosciuto molti "mezzi uomini, ominicchi e quaquaraqua", ma pochi Uomini come l'Amico Vito Vinci. Mi mancherai. E mi mancherà quell'immane sapienza che ha aiutato me ad avvicinarmi alla parvenza di un uomo. Arrivederci Vito. E non dimenticarti di noi, che ancora camminiamo su questa terra impastata di sangue, sabbia e spine, sognando quel Regno dei Cieli che Tu, oggi e per sempre, sei stato chiamato a contemplare...”.

I funerali si terranno domani, venerdì 28 agosto, alle ore 17.00, presso la Chiesa dell’Immacolata.