“UNA VACANZA DIVERSA” CON L’ASSOCIAZIONE OHEL

image

image (1)“Anche quest’anno l’Amministrazione ha sostenuto “Una vacanza diversa” progetto promosso dall’Associazione di volontariato Ohel per il sesto anno consecutivo. L’iniziativa quest’anno si è svolta in due fasi distinte: la prima dal 28 luglio al 2 agosto ha coinvolto i ragazzi della fascia d’età compresa fra i sette e i quattordici anni; la seconda ha visto protagonisti, per la prima volta, bambini fino ai sette anni.

L’affascinante mondo del circo ha fatto da cornice ad attività, giochi e incontri con artisti per i ragazzi più grandi che, l’ultimo giorno, si sono esibiti in uno spettacolo “circense” per le loro famiglie. In quest’occasione è stata bella e significativa la collaborazione con il progetto “Accoglienza responsabile”, che ha visto partecipare attivamente allo spettacolo alcuni ragazzi nigeriani.

I più piccoli, invece, sono stati accompagnati dalla tenera storia di amicizia fra l’orso Ernest e la topolina Celestine, tratta dal libro di Daniel Pennac, cimentandosi in laboratori manuali ed avventurose passeggiate alla scoperta del mondo dei due protagonisti.

L’esperienza, nella sua semplicità, ha permesso ai bambini e a tutti i volontari di trascorrere questo tempo in un clima accogliente e familiare, consolidando il valore e la bellezza dell’iniziativa”.