Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SAN ROCCO. IL PROGRAMMA

san-rocco-processione

festeggiamenti san rocco“Anche quest’anno - affermano i confratelli - vogliamo offrire ai devoti di San Rocco i solenni festeggiamenti in onore del Santo taumaturgo. Siamo consapevoli delle difficoltà cui la società è sottoposta: una grande crisi spirituale e materiale sta ponendo la fede di molti a dura prova, ma siamo convinti che con la preghiera sincera verso il Signore e verso San Rocco, riusciremo a vincere ogni male.”

PROGRAMMA RELIGIOSO

Dal 7 al 14 agosto alle ore 18.30 novena presieduta da don Peppino Pietroforte, parroco della parrocchia San Domenico di Acquaviva delle Fonti e animata a turno da tutte le confraternite di Gioia.
Il giorno 13 agosto è riservato alla sensibilizzazione alla carità e la Santa Messa sarà animata dai volontari del Centro d'Ascolto. In questa celebrazione verrà anche ricordato l'amico prof. Mario Girardi.
Il giorno 15 agosto alle ore 7.30 ci sarà la messa con il giuramento dei nuovi associati e la tradizionale consegna degli attestati di fedeltà per coloro che hanno compiuto il 25°-50°-75° anno di associazione alla Confraternita, gesto che quest'anno giunge ai suoi 40 anni. Infatti la prima consegna degli attestati è avvenuta nel 1975. san rocco. messa e processione
La sera del 15 agosto alle 18.30 ci sarà la liturgia della parola che chiude la novena e vede insieme tutte le confraternite.
Il 16 agosto le sante messe saranno alle 5.30 (animata da don Biagio Lavarra), alle 7.00 (animata da don Pasquale Di Donna), alle 8.30 (animata da don Peppino Pietroforte), alle 10.00 la santa messa solenne presieduta dal vicario della diocesi don Mimì Ciavarella, alle 11.30 (presieduta da don Alessandro D'Angelo) e alle 18.00 dal padre spirituale don Tonino Posa.

Alle 19.00 solenne processione con la partecipazione dei confratelli e delle consorelle di San Rocco.

PROGRAMMA CIVILE

Il 15 agosto alle 21 in Piazza Plebiscito si esibirà la coverband di Renato Carosone e Renzo Arbore in “A nuie ce piace!”
Il 16 agosto Gran Concerto Musicale città di Bracigliano diretto dal M° Carmine Santaniello.
Segue il concerto dell’Associazione musicale “Angelo Lamanna”, città di Gioia del Colle.
A fine festa spettacolo pirotecnico della ditta De Carlo Ciraulo in via della Pace.
Il 16 agosto saranno inoltre riservate a tutti alcune sorprese “fuori programma” da parte dei soci della Confraternita di San Rocco.

san rocco programma

Commenti  

 
#19 UNA GIOIESE 2015-08-17 18:41
Complimenti al comitato della festa di San Rocco. Bellissima organizzazione - processione ordinata, tantissima gente ai bordi delle strade, complimenti ad Adriano - grande intenditore della musica italiana - e poi...fatemelo dire: Un fuoco pirotecnico di una bellezza straordinaria, luci- brillantati e colori che piovevano su Via della Pace. Dal mio balcone sentivo il vociare sulle terrazze... le scie luminose, si intrecciavano con sfumature dall'azzurro al verde che proiettavano nel cielo giochi magici. Amici alla fine mi sono asciugata le lacrime emozionata...sentivo gli applausi dalle terrazze! Ho pregato, sì ho pregato San Rocco di benedire tutti quelli che hanno lavorato per questa festa, e anche di proteggere il nostro paese....proprio come cantava il SiG. Filippo Casamassima nella processione: "Tu ce ne liberi da ogni male, dalla peste e dal peccato". Un saluto a tutti. Grazie ancora.Arrivederci all'anno prossimo, sempre con l'aiuto di DIO. AD MAIORA.
 
 
#18 Melania 2015-08-17 10:27
Un grazie di cuore a tutti i gioiesi che hanno contribuito sia con la presenza sia con il loro contributo alla riuscita di questi festeggiamenti. Un grazie particolare al presidente sig. Filippo Casamassima e a chi lavora dietro le quinte che con esperienza ultra professionale ha contribuito alla riuscita della festa in onore del ns Santo Compatrono. Alla faccia dei pettegoloni ....Grazie a tutti e continuate così
 
 
#17 ù scopone 2015-08-16 09:35
Che serata ragazzi!!!!!grazie al comitatoS:ROCCO,e al manager ADRIANO,piazza stracolma dall'inizio alla fine.alla faccia dei gufi che dicevano che doveva piovere.BUON ferragosto alla direzione.
 
 
#16 UNA GIOIESE 2015-08-13 18:42
E noi a dispetto di tutti, cara melaina, metteremo quest'anno un euro ciascuno! Va bene? Lo merita San Rocco, nostro compatrono e lo merita chi con grande devozione prepara la festa. Complimenti al sig. Resta Francesco, al sig. Filippo Casamassima e a tutti quelli che si prodigano alla buona riuscita della festa.
Adrianoooooo evvai - "pigliate na pastiglia sient a me"........
 
 
#15 ù scopone 2015-08-13 12:22
prego gentilmente,il presidente del comitato S.FILIPPO,di osservare come si organizza la festa del santo.
 
 
#14 gioiese purosangue 2015-08-11 23:10
E' la prima volta che mi capita di leggere un commento fatto direttamente dal presidente di questa confraternita. Gentilissimo Filippo, credo che la cittadinanza di gioia debba esserLe grata per quello che Lei offre alla popolazione in questi due giorni sicuramente con non pochi sacrifici. Un grazie di cuore anche al suo gruppo di collaboratori, nessuno escluso, che sicuramente dedica non poco tempo per la riuscita della festa. Un grazie di cuore a tutti.......bravi bravi bravi
 
 
#13 UNA GIOIESE 2015-08-11 13:22
comitato come mai non ha inserito il mio commento? C'era qualcosa che non le piaceva? Peccato che non ricordo esattamente quello che ho scritto, ma lo ribadisco. Complimenti al Comitato della festa del carismatico San Rocco. Gente seria, umile e devota. Un grazie soprattutto perchè in questa festa si incrociano i forestieri che vengono per il ferragosto a trovare i parenti, per cui il nostro dialetto si scontra (felicemente) con l'accento di quello che hanno cercato di imparare i nostri paesani lontani da casa. Baci e abbracci si susseguono lungo il corso illuminato mentre i bambini colorano l'aria con palloncini di tutte le forme e di vari personaggi. Come non essere felici per questo evento? Vedo molta più gente a questa festa che a San Filippo. Grazie anche all'allegro spirito del nostro amico ADRIANO, che ogni anno trasforma la piazza in una lieta e pittoresca balera. Buona festa a tutti - "ad maiora" WW SAN ROCCO.Grazie Comitato - Buon ferragosto anche alla redazione che ogni tanto dimentica qualcosa......già perdonata!
 
 
#12 ù scopone 2015-08-11 13:19
Voglio conoscere anche io questa DANIELA...speriamo di non essere deluso. Asta la vista.
 
 
#11 gioiese indignato 2015-08-11 12:55
x filippo castellaneta : non la conosco personalmente, ma conosco molto bene "MEST FRANGHIN", EBBENE, BASTA SOLO LA SUA PRESENZA PER DARE AL COMITATO UN GRANDE INDICE DI SERIETA' E CORRETTEZZA, VOI SIETE BRAVA GENTE E SOPRATTUTTO IL VOSTRO COMITATO "NON FA LA RICOTTA" E LA GENTE TUTTO QUESTO LO APPREZZA E VI SEGUE!!!!! COMPLIMENTI
 
 
#10 Filippo Casamassima 2015-08-11 11:12
Sono il presidente della confraternita. Mi piacerebbe conoscere Daniela e spiegarle il culto di San Rocco a Gioia. Cosa sono e cosa fanno le confraternite di Gioia e a cosa servono le feste religiose accompagnate anche da manifestazioni civili.Si eviterebbero polemiche inutili e pretestuose.
 
 
#9 un semplice credente 2015-08-10 23:32
Ed ecco i classici esempi di disfattismo... gente che oltre a criticare chi organizza queste manifestazioni, critica anche tutti noi che contribuiamo. Ci lamentiamo continuamente del fatto che a Gioia si faccia poco o nulla. E poi quando si cerca di mettere su qualcosa, ecco che andiamo ad attaccare e demolire subito. Questo è il modo in cui vorremmo portare alto il nome di Gioia?? Ma per favore... critichi chi porta i santi in spalla dicendo che non ne conosce la storia. Ma chi te lo ha detto?? Come ti permetti di criticare questa gente che invece è VOLONTARIA!! Volontari dove la maggior parte, grazie al tuo modo di pensare, prova vergogna di avere l'immagine di un santo in spalla. Di critiche disfattiste ce ne sono sempre tante, e credo che al lettore piaccia leggere belle cose. Quindi buona festa a tutti!! E via ogni negativismo. Ho conosciuto alcuni degli organizzatori e non per vantarli, ma ci mettono più dell'anima in quello che fanno. Semplicemente perché ci credono
 
 
#8 sconosciuto 2015-08-10 22:25
cara daniela, ma cosa ci trovi di ridicolo in questa festa?
 
 
#7 Daniela 2015-08-10 15:48
io non do' piu' neanche un centesimo per queste feste pagane e ridicole che con il santo non hanno niente a che fare.
I soldi vanno ben spesi soprattutto quando sono dei cittadini. Che centrano tutti questi preparativi e luminarie e chi partecipa ai festeggiamenti non va neanche a messa la domenica??Credete di onorare cosi' i SANTI?? Vorrei intervistare i cittadini partecipanti ai festeggiamenti e chiedere loro se conoscono almeno la vita del santo che portano in spalla!! Vi assicuro che quasi nessuno lo sa.
 
 
#6 io 2015-08-10 15:03
io,sto con il comitato festa di san rocco.
 
 
#5 gioiese indignato 2015-08-10 15:00
Bisogna Sempre dire grazie al comitato organizzatore ed in particolare "O MEST" (ALIAS SIG.RESTA FRANCESCO) , che ogni anno organizza questa festa in maniera semplice e garbata. QUANDO C'è GENTE CHE ORGANIZZA PER FEDE E SENZA PORTARE A CASA LA RICOTTA .....LA GENTE SA APPREZZARE!!!!!!
 
 
#4 lucrezia 2015-08-08 10:47
W S.ROCCO.Questo è un bel comitato che sa organizzare. Che la festa cominci.
 
 
#3 ù scopone 2015-08-08 09:58
GRANDI!!!!!Sarà come sempre una bella festa.In primis lo spettacolo dell,amico ADRIANO.Ogni anno orchestre bellissime.Buona serata e festa a tutti.S.ROCCO GRANDE:
 
 
#2 un semplice credente 2015-08-07 19:14
ce n'è tanta di gente che "NON CREDO" e "IO NON PARTECIPO A QUESTE FESTE" e poi li vedi tutti in piazza a godersi la festa.......a gratis!!!!!!!!!! Comunque complimenti all'organizzazione.........si inizia a sentire aria di festa e di fede
 
 
#1 melaina 2015-08-07 16:35
peccato che i gioiesi partecipano alla festa e non aprono il borsellino, è vero che tutti (o quasi) siamo in un momento di crisi, ma bastano alche 50 centesimi e non 1 centesimo come molti lasciano nei cestini durante la processione.
CHE VERGOGNA, un pacchetto di sigarette costa di più.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI