Martedì 23 Luglio 2019
   
Text Size

ROSANGELA MASTROMARINO A “CHI VUOL ESSER MILIONARIO”, TRADITA DA ROSSELLA O’HARA

n1208374942_30097607_2616pr

IMG_0008aRosangela Mastromarino, salita agli onori della cronaca “gioiese” per aver partecipato alla trasmissione “Chi vuol esser milionario” di Jerry Scotti del 13 e 14 marzo, è tornata a Gioia con un assegno di soli tremila euro. Da casa, si sa, tutto è più semplice, Rosangela rispondeva esattamente praticamente a tutte le domande, tanto da spingere mamma Dorina ad iscriverla alla trasmissione, suo malgrado.

Una selezione rivelatasi sin dalle prime battute, alquanto severa.

“La prima selezione è avvenuta per telefono – dichiara Rosangela – poi sono stata invitata a Trani, insieme ad altri 100 concorrenti. Qui ci sono state sottoposte 35 domande a risposta aperta, al termine della selezione eravamo rimasti in tre ed abbiamo avuto un colloquio con gli autori. Quindi altre tre ore di fuoco di fila di domande “telefoniche”… Alla fine giocare è sembrato meno complicato che arrivare in trasmissione. Dal primo contatto alla registrazione della puntata sono passate solo due settimane, un record tenendo conto delle “liste di attesa” lunghe anche un anno.

Dal 2 al 4 marzo sono stata in studio per le registrazioni e poi… è il caso di dire cheIMG_0007a mi ha tradito Lady Chatterley! Alla domanda da ventimila euro che chiedeva a quale donna si riferisse la frase “Non era una bellezza ma difficilmente gli uomini se ne accorgevano” avrei dovuto rispondere Rossella O’Hara e non lasciarmi ispirare dalla lady e dalla mia  formazione umanistica”.

A detta di Rosangela Jerry Scotti e gli autori sono stati molto gentili ed hanno inoltre particolarmente apprezzato “mozzarelle e primitivo”.

Rosangela sperava, a onor del vero, di raggiungere un importo più “sostanzioso” per offrire a sua figlia Lucilla, diciannovenne “aspirante fotografa”, l’accesso ad una costosa scuola del settore, ma al momento dovrà accontentarsi di aver preso contatti e “fatto belle amicizie”.

D’altra parte Rosangelmontursi_08Aa Mastromarino non è tipo da perdersi d’animo. Al suo attivo maturità classica, laurea in Accademia delle Belle Arti, (una traccia della sua vena artistica è ancora “visibile” sui muri esterni del mercato coperto in via Regina Elena) ed un recente passato di imprenditrice e project manager che l’ha vista aggiudicarsi più di una competizione “europea” con la sua “EXXA”, un network interistituzionale nato da un'esperienza multiregionale innovativa con la titolarità del Dipartimento per gli Affari Sociali della Presidenza del consiglio dei Ministri.Tratta-no

Qualche anno fa Rosangela si aggiudicò il progetto europeo Equal di comunicazione sociale “Tratta No!”, suoi partner la Fondazione Regina Pacis, WOW – Women On Work, Onlus, CdIE Centro di Iniziativa Europea - Cooperativa sociale e il Comune di Lecce.

Infine sua l’organizzazione di un Master Internazionale di Bioarchitettura presso la Universus Csei, ben due corsi per “Mediatore del Digital Divide” e sul territorio il progetto RI.C.R.E.A. Montursi - Rivitalizzazione della Cultura Rurale ed Ambientale a Montursi QCS 2000-2006 - Piano Operativo Regione Puglia - Misura 2.2  - Tutela e valorizzazione del patrimonio rurale della Regione Puglia.

Commenti  

 
#1 Giorgio Gioia 2019-04-01 18:24
La brava Rosangela "WildWoman" Mastromarino rimane una potenza, una gioisse di grande riguardo e lustro, non solo nel campo della cultura artistica pure nel campo delle arti sensuali la nostra si contraddistingue. Nota soprattutto per essere una cultrice delle arti visive, al museo di Polignano a Mare dedicato a Pino Pascali ha lasciato una sua bella impronta tanto da essere una delle fondatrici e curatrici, così come lascia sterminate impronte idrosensuali quando si firma WildWoman. Congratulazioni Rosangela per i tuoi schizzi idroartistici sono straordinari e da record.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.