Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

PORTE APERTE E VISITE GRATUITE AI BENI CULTURALI DEL S.A.C.

gioiadecolle_sac_peucetia_1

sammichele_sac_peucetia_1 Oggi, domenica 28 giugno, dalle ore 16 alle ore 19, i beni culturali ed ambientali inseriti all’interno del S.A.C. “Ecomuseo di Peucetia” saranno aperti in via eccezionale ai turisti ed alle comunità locali in occasione dell’Educational Day, giornata di presentazione delle attività e dei percorsi didattici promossi nell’ambito del progetto.

Durante questa giornata sarà possibile accostarsi gratuitamente all’arte, alla storia, alla natura e ai luoghi attraverso i laboratori didattici allestiti con scenografie e percorsi multimediali ed effettuare una visita completa ed immersiva dei siti culturali con fantasia e creatività.

I comuni coinvolti soturi_sac_peucetia_1no Gioia del Colle, Acquaviva, Casamassima, Sammichele di Bari e Turi.

I beni ambientali e culturali aperti in occasione dell’Educational sono:

- Castello Normanno Svevo – Gioia del Colle
- Palazzo De Mari – Acquaviva
- Palazzo Monacelle - Casamassima
- Castello Caracciolo – Sammichele di Bari
- Chiesa di Sant’Oronzo – Turi

ll progetto “La didattica nel SAC Ecomuseo di Peucetia” si rivolge fondamentalmente alle scuole di ogni ordine e grado e costituisce l’avvio di un sistema che mira alla realizzazione di un’offerta didattica incentrata sulle peculiarità dell’area e sulla infrastrutturazione della rete. Attraverso innovative aule didattiche multimediali, gli studenti di ogni età vengono coinvolti in laboratori didattici e percorsi interattivi, accanto a percorsi guidati sul territorio.

Per informazioni sull’Educational Day rivolgersi ai seguenti.

Recapiti:Sistema Museo -tel: 099 5623866 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Fax: 0744438852 - sito web: www.sistemamuseo.it 

didattica_Sammichele_di_Bari

Commenti  

 
#1 obiettivo 2015-07-05 10:50
peccato! ho perso questa occasione molto bella. Spero alla prossima
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI