Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

OMAGGIO A FRANCO CALIFANO CON FABIO CURSIO GIACOBBE

franco-califano

omaggio a franco califanoSi chiude la stagione di prosa 2014-2015 “Promozione di un sogno: Le nuvole. Atto I” promossa dal Comune di Gioia del Colle in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Venerdì 8 maggio, alle 21, andrà in scena il dodicesimo e ultimo spettacolo in cartellone al Teatro Comunale Rossini di Gioia del Colle. Omaggio teatrale a Franco Califano scomparso il 30 marzo 2013.

”Un bastardo venuto dal sud” è dedicato all’artista italiano da un uomo che, in lui, si è identificato tante volte. Nel bene e nel male. L’attore barese Fabio Cursio Giacobbe. Che ripercorre in parole e musica la vita spericolata di uno dei cantautori più amati e controversi della musica italiana. “Affascinante autore e interprete di tantissime e indelebili canzoni d’amore e di vita” sottolinea Giacobbe, scrittore e interprete della pièce. Costruita sotto forma di monologo, capace di narrare un’esistenza vissuta freneticamente, costellata di successi, fallimenti, errori e di amicizie mai tradite. Per quanto scomode. Ad aiutare Giacobbe ci saranno le canzoni del Califfo: “Poesie (non riesco a chiamarle canzoni) che parlano d’amore, amicizia, mare e soprattutto libertà. La libertà che vuole questo spettacolo chiuso dentro di me e nelle mani e nella voce dei miei musicisti: il piano del maestro Alberto Iovene e la voce di Cristina Siciliano” aggiunge Giacobbe.

La regia è affidata a Pietro Genuardi, già noto al grande pubblico per i suoi ruoli in film e fiction. Tra cui quello di Ivan Bettini nella famosa soap opera Mediaset "Cento Vetrine".

omaggio a franco califano

Commenti  

 
#4 Paola Milano 2015-05-12 13:01
ORA LARGO ALLE COMPAGNIE AMATORIALI!
 
 
#3 Ospite 2015-05-11 12:31
Il teatro Rossini è in effetti un elemento su cui la città può puntare per il proprio rilancio. Quindi è comprensibile l'esigenza che sia gestito da professionalità adeguate. E che offra un cartellone all'altezza delle aspettative di qualità che l'intera zona esprime.
 
 
#2 Diavolicchio 2015-05-10 23:58
la stagione dei raccomandati di Povia
 
 
#1 frà diavolo 2015-05-08 06:42
Una stagione da incorniciare! Ma quando sarà commissariato anche il teatro e avvicendati tutti ma proprio tutti quelli che se ne occupano, a vario titolo?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI