Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

ANGELA ROSINI. DA SEMPRE LA DANZA NEL SANGUE

angela-rosini

angela rosini La vita di Angela Rosini segue le sinuose vie tracciate dalla danza costellando di arabesque la sua quotidianità. "La danza non è un sogno - afferma Angela - ma una realtà tangibile che si vive e respira di giorno in giorno la cui meta non è l'effimero successo ma un traguardo che si raggiunge attraverso le emozioni che ne tracciano il percorso. Inoltre la danza è una formazione mentale oltre che fisica... un lungo viaggio fatto di sensazioni rullanti".

Elegante, suadente e a tratti impercettibile, Angela è titolare del centro danza "Benessere Naturale e non solo", dove insegna ormai da tanti anni. Ci racconta di come il cammino di una ballerina non sia affatto semplice.

"Non si diventa ballerini in tempi lunghi ma nel momento in cui si indossano le punte e si accettano, oltre alle soddisfazioni anche i molteplici sacrifici. La mia passione nasce quand'ero ancora bambina, in modo spontaneo mi ha portato a studiare seriamente danza. Ricordo l'emozione delle prime prove, i primi saggi e il mio primo tutù. E ancora oggi quando mi esibisco ritornano quelle sensazioni che ho provato a quei tempi. Continuo a studiare, documentarmi e sperimentare per tenere viva la fiamma di questo mio sogno interminabile".

Per Angela è la danza classica, madre di questa disciplina, che permette di ottenere, oltre la padronanza dello spazio e della tecnica, la consapevolezza del proprio corpo con i suoi limiti e i potenziali da scoprire. Un entusiasmo che nonostante le difficoltà non s'è mai spento ma che trova linfa vitale in ogni istante e momento per rinnovarsi e rigenerarsi...

"Una dose di follia è il giusto ingrediente che permette all'artista di andare avanti - continua - non vivo la competizioangela rosinine perché come ogni artista credo di avere anch'io la mia unicità. Ognuno ha il suo genio e la sua individualità. Lì, dove subentra la competizione, io esco di scena. Inoltre il riconoscimento è quello dato da un sorriso, una sincera stretta di mano o dagli occhi commossi di una mamma che vede la propria figlia danzare".

Intento di Angela è formare ragazzi e trasmettere loro, attraverso questa sublime forma artistica, i valori più belli e intensi della vita quali la condivisione, la cultura e il rispetto per sé e per gli altri.

"Si è tutti sullo stesso piano, quando si fa arte, proprio perché in tutti noi c'e' arte che attende di riemergere, e da tirare fuori, che racconta le sfumature più recondite del nostro essere...".

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI