Sabato 16 Novembre 2019
   
Text Size

ANDREA BELLACICCO GIOIESE CON “L’AMICO RITROVATO” A VERONA

Andrea-Bellacicco

andrea bellacicco A 25 anni si può “scrivere” la propria vita e interpretarla da protagonisti. Il palcoscenico? Il teatro, a qualunque latitudine spazio magico, alchimia di emozioni, crogiolo di passioni e professioni, l’unico luogo in cui un sogno può essere vissuto, interpretato e condiviso senza scendere a patti con la realtà, indossando la maschera o a viso aperto.

Andrea Bellacicco - giovane attore gioiese ed ancor più giovane docente di teatro presso istituti scolastici veneti che hanno introdotto questa disciplina nella didattica -, non ha un piano B, ha puntato tutto il suo entusiasmo e la sua energia in un progetto di vita che vede il teatro al primo posto.

Il mese scorso è stato in scena in prima nazionale presso il Teatro Comunale di Marmirolo con lo spettacolo "L’amico ritrovato" tratto dall'omonimo romanzo di Fred Uhlman, prodotto dalla Fondazione ‘Aida Verona’, regia di Pino Costalunga.

“In questa rappresentazione ho davvero ritrovato un carissimo amico, Jacopo Pagliari… Dopo la prima nazionale, siamo tornati in scena il 21, 22 ed ancora il 28 gennaio al Teatro ‘Stimate’ di Verona, ospiti di una rassegna “Teatro - scuola” cui hanno partecipato oltre 700 studenti.”

“In Svezia, dove sono stato per lavoro, la professione di attore è riconosciuta a pieno, nessuno ti chiede “… e cosa’altro fai?”, quasi fosse un hobby! In Australia abbiamo recitato nei teatri di Sidney, Melbourne e di altre città… quaranta giorni fantastici! Il confronto aiuta davvero a crescere, e all’estero - recitando in inglese - si è costretti a mettersi in giocoandrea bellacicco di continuo.”

Sognando il Rossini…

Andrea muove i primi passi con Pippo Masi e la sua ‘Ribalta Gaia’… da dieci anni manca dal Rossini, tornarvi con un suo progetto e incontrare i ragazzi in un laboratorio teatrale, puntando sulla formazione, è una proposta cui non potrebbe rinunciare… anche perché l’emozione scaturita in scena si consolida e trova riscontro parlando con il pubblico.

“In scena, mentre dialoghi attraverso le emozioni - confessa Andrea - senti l’urgenza di dare tutto di te e scopri di poter trasferire questa passione, questo ‘fuoco’ nel pubblico, un’onda d’urto che torna amplificata e restituisce vigore alla recitazione, sicurezza…Incontrare gli spettatori è importante, per percepire un altro punto di vista e mettersi in gioco, anche dal punto di vista critico…”

“Da tempo insegno recitazione nelle scuole e anche a costo di essere duro, sottolineo che il teatro non è per tutti. I ragazzi non vanno presi in giro, illusi… Devono comprendere che senza impegno e a volte anche se c’è, ma manca il talento, non si arriva da nessuna parte. C’è invece chi specula sui loro sogni per lucro… Ma se un ragazzo ha le capacità, allora bisogna aiutarlo e dargli tutti gli strumenti perché la sua passione diventi una professione!”

Andrea dopo aver conseguito la maturità scientifica al Canudo, si trasferisce a Padova. Nel 2008 partecipa e supera le selezioni per accedere alla Civica Accademia di Arte Drammatica del Teatandrea bellaciccoro Stabile del Veneto, diretta da Alberto Terrani, Annamaria Guarnieri e Rossella Falk.

Nel 2010 consegue il diploma riconosciuto dall'Unione Europea, dal circuito ETI-Olimpici e dal circuito HYSTRIO di Attore Professionista, quindi si trasferisce a Roma e lavora in teatro con registi del calibro di Francis Pardeilhan e Robert Wilson, insignito del “Premio Europa per il Teatro”.

Premi e riconoscimenti

“Con alcuni ex allievi dell'Accademia - ci racconta Andrea - ho fondato nel 2010 la compagnia teatrale ‘Amor Vacui’, mettendo in scena ‘Elena’ di Euripide, ‘Studi sulla città di K’ di Agota Kristof, selezionato per  ‘Sguardi  |  festival  del  teatro  contemporaneo  veneto’ e  per  il  ‘Premio  Giovani  Realtà  del Teatro dell'Accademia Nico Pepandrea bellaciccoe’ di Udine.”

Con ‘Amor vacui’ di cui Andrea è fondatore con il regista Lorenzo Maragoni, nel 2012 vince il ‘Premio Off - Teatro Stabile del Veneto 2012’, quindi porta in scena nel Teatro Verdi di Padova ‘This is the only level’ e conquista il premio di 10.000 euro messo in palio.

Sempre nel 2012 l’attore gioiese è su Disney Channel nella serie televisiva “Tour”, e nelle vesti di Justin conquista un prestigioso riconoscimento.

Dal teatro al cinema, a Sky e… su “Scherzi a parte”

“Ho lavorato tanto in teatro. Dal 2013 faccio parte del cast artistico del Teatro Stabile d'Innovazione Ragazzi ‘Fondazione Aida’, con cui ho messo in scena e portato in Italia e all'estero spettacoli di commedia dell'arte: Marcovaldo, il principe felice, Pinocchio, il barone di Muchausen e ora L'amico ritrovato. Nel frattempo ho alternato impegni teatrali al cinema, partecipando al film "Urla nel Silenzio" diretto da Giorgio Gorgi e distribuito da "the space cinema", pubblicità per la tv e collaborazioni con "le Iene" per "Scherzi a parte". A tutto questo a volte aggiungo attività di doppiaggio e speakeraggio radiofonico. Tra tutti ci sarà un film americano in onda a breve su Sky che ho contribuito a doppiare.”

A Gioia Andrea torna tre volte l’anno, ma si sente e vede di continuo con la sua famiglia grazie a Skipe e ai mezzi tecnologici.

“Mi manca veder crescere i miei due fratellini, mi mancano gli amici, ma non ho rimpianti e ringrazio i miei per avermi dato fiducia, sostegno e incoraggiamento. Il mio “sogno” è anche il loro sogno!”

Rivedremo Andrea al Rossini con la sua ‘Amor Vacui’ o con una produzione del Teatro Stabile? Realizzeremo questo “sogno” condiviso con i suoi cari e i tanti amici, grazie alla Consulta della Cultura e alla nuova gestione del Teatro Rossini?

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.